Supporto tecnico sui file da inviare

 

Per biglietti da visita, cartoline e depliant

consigliamo di inviare un file in formato pdf ad una risoluzione di 300 dpi, nelle misure reali di stampa (5,5x8,5 - 10x15 - 21x29,7 cm) in formato cmyn (e non rgb), possibilmente con i font convertiti in tracciati o comunque inclusi nel file ed infine controllate che tutti i testi siano posizionati a 5 mm dentro il filo-taglio e il filo piega, in caso di stampa di fondi al vivo aumentare le misure del solo fondino di circa 1-2 mm per lato (5,9x8,9 - 10,2x15,2 - 21,2x29,9) senza inserire i crocini di taglio.
Clicca qui per vedere un esempio su come impaginare i biglietti, le cartoline, i depliant 2 ante e i depliant 3 ante.

 

Per i preconti per ristoranti

Consigliamo di inviare un file in formato testo con una lista della descrizione dei prodotti da inserire nel preconto, alla griglia del preconto pensiamo noi.

 

Per le ricevute fiscali

Per la realizzazione di blocchi consigliamo di inviare due file:
Uno in formato pdf ad una risoluzione di 300 dpi, in scala di grigi (non rgb), possibilmente con i font convertiti in tracciati o comunque inclusi nel file, contenente la composizione dell'intestazione della ricevuta e l'eventuale logo.
Un'altro file in formato testo con una lista delle descrizioni dei prodotti che fatturate; alla griglia della ricevuta conforme con i requisiti ministeriali pensiamo noi.

Per la realizzazione di mazzette consigliamo di inviare un file in formato pdf ad una risoluzione di 300 dpi, in scala di grigi (non rgb), possibilmente con i font convertiti in tracciati o comunque inclusi nel file, contenente la composizione dell'intestazione della ricevuta e l'eventuale logo. Ci occorre anche una copia, per fax (064744633) o mail, di una ricevuta che state utilizzando o in caso di primo utilizzo, del foglio di prova che vi rilascia il tecnico del computer; ci serve per poter vedere gli spazzi dove andrà a scrivere la stampante.

Nel caso siate in grado di inviarci un file completo della ricevuta consigliamo di inviarlo in formato pdf ad una risoluzione di 300 dpi, in scala di grigi (non rgb), possibilmente con i font convertiti in tracciati o comunque inclusi nel file, nelle misure reali di stampa (vedi misure massime sui listini prezzi) controllando che tutti i testi siano posizionati a 5 mm dentro il filo-taglio ed infine ricordatevi di lasciare lo spazio per la stampa della numerazione e delle diciture fiscali.

 

Quelli sopra elencati sono dei semplici accorgimenti per ottenere dei file pronti per la stampa nei formati che risolvono i problemi più comuni relativi ai nostri servizi, mettendoci così in grado di darvi qualità e velocità nella consegna del prodotto ordinato.
Possiamo però stampare anche da file nei formati tif, jpg, ai, eps, psd, doc, indd che potrebbero dare problemi di varia natura causando una correzione e rinvio del file da parte Vostra e un conseguente ritardo da parte nostra nel consegnarvi il lavoro.

 

Dal momento che la composizione grafica del file che ci inviate la realizzate voi, si raccomanda di controllare che i testi presenti nei file siano privi di errori ortografici, nel caso ci fossero il centro stampa forti non se ne assume nessuna responsabilità.

 

cosa allegare

 

Indietro

Home